Ott 03

È il meccanismo che accende il più alto piacere sessuale, si scatena all'improvviso, dopo una fase di eccitazione e dura alcuni secondi. In genere si tratta del piacere più intenso che possa provare un essere umano. Il terremoto sensuale dell'orgasmo è poi seguito da una fase di rilassamento, di soddisfazione e di appagamento.
In generale l'orgasmo è dovuto alla stimolazione delle zone erogene, sia nell'uomo che nella donna, ma è risaputo che le donne raggiungono più lentamente questo stato per diversi motivi; tra questi vi è la pressione sociale ereditata dal passato, il peso dell'educazione e dei tabù intimi acquisiti nella vita ed una scarsa conoscenza del proprio corpo.

Due scienziati di fama internazionale di nome Dan e Jennifer, hanno stilato una mini guida in pochi punti per aiutare gli uomini a capire come far raggiungere l’orgasmo alla propria partner in poco tempo e prima di loro stessi.

Secondo loro il metodo è sicuro e quasi sempre infallibile... ma dovreste provarlo perché comunque è molto stimolante e soprattutto divertente!

Accendigli la sua mente

Il primo passo è quello di cominciare ad "accenderla" partendo dalla sua testa (qui non seve la benzina o un accendino), basta dirle che è bella, che la desideri oltre ogni cosa (magari durante la cena), in pratica la devi far sentire desiderata più dell’ultimo rigore ai mondiali.
Non essere frettoloso, lavorala bene fino a quando non vedi che è sufficientemente calda e si sta liquefacendo con le tue parole (tastale la patatina per avere una conferma ogni tanto). Ricorda che il modo migliore per farle avere un’orgasmo da favola è scioglierla mentalmente.

Parti con i preliminari

Dedicale molto tempo nei preliminari: ti accorgerai che portarla al culmine del suo piacere sarà piuttosto semplice.
Purtroppo la maggior parte degli uomini, quando ha voglia, ha troppa fretta di fare sesso ed andare al sodo, invece per una donna, il modo più facile per farla arrivare al piacere è quello di perdersi nei preliminari... temporeggiate quindi e continuate a stupirla con belle parole.

Parla con lei durante il sesso

Utilizza la posizione che lei preferisce per portarla sull’orlo dell’orgasmo se hai dubbi o non la conosci affatto, procedi per tentativi, e fà che sia lei a comandare e gestire le posizioni.  Sussurrale frasi ad effetto tipo: “quanto ti voglio" o "scegli la posizione che preferisci, stasera ti voglio tutta per me"(alcune donne provano un orgasmo già solo per sentirsi dire questo).
Se non si verifica nel suo caso, aspetta finché non senti il suo respiro che diventa più veloce e osservala quando comincia a lasciarsi andare al piacere...
In questo stato lei può venire già da quando i vostri sguardi si incontrano o al ritmo delle tue lusinghiere parole.

L'ora di dominarla

Quando si tratta di parità dei diritti le donne la sanno lunga e si sanno gestire molto meglio di noi. Ma riguardo al sesso, la maggior parte delle donne hanno ancora degli istinti primordiali che le dominano e loro stesse pretendono che vengano loro soddisfatti. Questi loro istinti intimano sempre la stessa cosa: farsi possedere dal loro uomo.
Similmente all'ambiente animale, una donna in questo stato è in attesa del seme che le spetta di diritto dal suo maschio.

Dalle l'ordine di venire

Sei in dirittura di arrivo, tu sarai arrapato come non mai e lei starà sbrodolando da tutti i suoi pori ... ora dille che dovrà avere l’orgasmo e che lo avrà solo per te; non devi chiederglielo, devi semplicemente ordinarglielo. Con una frase tipo "ora godi per me" oppure "aspetto il tuo orgasmo per inondarti di sperma" la vedrai sballare e strillare sotto le tue mani.
In pratica ordinare ad una donna di venire mentre lei sta facendo sesso con te è uno dei modi più efficaci per farle avere un orgasmo intenso e sincero.
Quindi guardala fissandola negli occhi e spingi il tuo strumento molto energicamente nelle sue profondità in modo che lei si senta decisamente posseduta da te: è un comportamento animale che risale alla storia dell'uomo dove lei proverà un orgasmo violento proprio perché le dimostri che sei tu che le controlli il suo corpo.


Condividi questo post


Inviaci anche tu un articolo raccontando le tue storie o esperienze 
invia a camblog @ email.it e sarai pubblicato su questo blog con la tua firma.

Nessun commento



(optional field)
(optional field)
Per evitare lo spam ti chiedo di rispondere a questa domandina

In questo sito si attua la moderazione dei commenti. Questo significa che il tuo commento non è visibile finché non viene approvato da un moderatore.

Mantenere le informazioni personali?
Nota: Tutti i tag HTML eccetto <b> e <i> saranno rimossi dal commento. Puoi inserire collegamenti semplicemente scrivendo un URL o un indirizzo e-mail.